Use your ← → (arrow) keys to browse

MARCO MOROSINI – BRANDINA BORSE E ACCESSORI

Brandina borse ed accessori è il brand creato da  Marco Morosini nel 2005. Lo seguo fin dall’esordio perché Marco, classe 1972, è cattolichino, ovvero abita a Cattolica nella mia amata Romagna. Per motivi di lavoro e d’amore ho frequentato moltissimo questo paesino e ho conosciuto Marco e la sua famiglia.

Morosini nasce come designer ed affina le sue capacità presso Fabbrica. Factory diretta dal grande Oliviero Toscani. Durante la realizzazione di un progetto di design e fotografia  «DividiRimini», un libro fotografico sui bagnini della costa romagnola, Marco comincia a maneggiare la tela delle sdraio degli stabilimenti balneari.

Usa l’ordito in nylon delle sdraio per realizzare la copertina del libro e «Pensa che bello se facessi un’esposizione con le tele e i bagnini e alla fine, nel bookshop, si trovassero delle borse in vendita» con oggetto il mare.

Da qui l’idea di creare una linea di borse fatte non di stoffa, pelle o tessuti ma della tela delle sdraio. Resistente, lavabile e realizzabile con appositi telai nella gamma colori desiderata.

BRANDINA BORSE MARCO

BRANDINA LA BORSA FATTA CON I TESSUTI DEI LETTINI DEL MARE

Brandina borse è stato il fenomeno dell’estate 2015. “E’ un marchio del mondo delle novità fashion – dice Biagio Lubrano, CEO di Panorama Moda -, che non invade le logiche di mercato delle grandi griffe”.

Due milioni di euro fatturati nel 2014 e 100 mila pezzi venduti. Marco Morosini: “Voglio fare ciò che Moncler ha fatto con la montagna”

La particolarità delle borse «Brandina» sta tutta nel loro materiale e nell’immaginario che veicolano. «Nel tessuto dei lettini da mare ho visto la bellezza, la resistenza e la possibilità di creare oggetti unici, racconta Morosini, avere come concept la vacanza e la spensieratezza non solo al mare, ma anche in città».

brandina borse mare

Dalla Riviera romagnola a Miami, da Mykonos a Ponza, quando la gente chiede una “Brandina” non è per avere un lettino da sole, ma uno degli accessori inventati da Marco. Il compleanno verrà celebrato allargando il marchio con nuovi prodotti da mare e di design.

La gamma di prodotti oggi comprende; braccialetti, tovagliette, portachiavi, borsoni, sandali, tracolle. Tra quelli più gettonati le Spa (Summer Pochette Adriatic), pochette ottenute copiando il design delle cuffie di gomma anni ‘50.

brandina borse spa

L’Hotel e la borsa Crystal, collezione Lux, con finiture in pelle. Le linee colorate dei tessuti sono ogni anno depositate come brevetto. “Tutto nasce dentro al mio studio, non abbiamo consulenti esterni, né agenzie di comunicazione”, precisa Morosini, “.. nella scelta e realizzazione dei disegni sono aiutato da Barbara, mia moglie nonché architetto”.

Per i primi 10 anni Brandina  ha festeggiato con una borsa Gold limited edition con finiture e logo in oro. Con la realizzazione di 45 cover personalizzate per iPhone, con una linea di pantaloncini da mare, delle cucce per animali domestici e una divertentissima linea di sedute e pouf.

brandina borse houseboat

A Cattolica è nato il primo negozio monomarca. “Brandina è un prodotto che parla un linguaggio diverso dalle altre borse, era come vendere il rock in mezzo alla classica, doveva quindi avere un suo spazio” spiega Morosini. “Per questo ho chiamato i miei negozi  Bottega Brandina”, lontano dal cliché elitario delle boutique.

BRANDINA BORSE CANI

Il bancone è lungo, la merce non è esposta dentro nicchie, ci sono sedie, tavoli e tronchi lasciati dal mare che la gente può toccare per vivere un’esperienza». E fuori ogni tanto aspetta un moscone o un Ape car interamente «brandizzato».

Morosini è riuscito anche in un altro miracolo, quello terminologico di far coincidere un nome con un prodotto. Come era successo per lo scotch ed altri.

Use your ← → (arrow) keys to browse

0

Pin It on Pinterest

Condividi?

Mi farebbe piacere. Tantissimo! :)