Use your ← → (arrow) keys to browse

LOVE MOSCHINO ED IL PRIMO BAMBINO PER lo spot BARBIE

Il direttore creativo di Moschino, è un irriverente ed estroso stilista americano amante della pop-culture che è riuscito a rilanciare un marchio famosissimo a livello mondiale, ma in stallo dalla morte del suo fondatore.

Te ne ho già parlato più volte; se lo hai perso puoi guardare il post relativo alla sua collaborazione con Longchamp oppure quello che parla della nuova capsule collection che ha creato con Barbie.

LOVE MOSCHINO E ALCUNI ACCESSORI DEL MARCHIO

Porta ombrelli Moschino e la borsa da viaggio.

Ogni sua idea è un concentrato di energia e novità. Ti consiglio di visitare il suo sito Jeremy Scott per renderti conto di quanto sia divertente!

Questa volta probabilmente ha superato se stesso, ha voluto un bambino maschio nello spot di una bambola. Si tratta del primo maschietto in una pubblicità di giochi “da femmina” della storia.

La decisione, sembra avere come scopo quello di rompere il tabù e gli stereotipi di genere che vogliono la bambola più famosa del mondo come appannaggio dell’universo femminile.

Che sia riuscito a lanciare una nuova tendenza? Senza dubbio il genio di Love Moschino ha avuto molto coraggio decidendo di osare ed interrompere una tradizione centenaria.

love moschino bambino spot

BARBIE LOVE MOSCHINO

Se poi la bambola in questione non è un qualunque bambolotto ma si tratta della mitica Barbie è evidente che l’attenzione mediatica sia alle stelle.

Per lo spot pubblicitario di Barbie Love Moschino, la bambola che Mattel ha realizzato in tandem con la maison Moschino, Jeremy Scott ha scelto come protagonista un bambino biondo che somiglia moltissimo a come poteva essere lui da piccolo.

Forse anche questa somiglianza è stata ricercata e fortemente voluta dal direttore creativo che ha affermato di essere stato fortemente influenzato da Barbie quando era bambino.

Il video che ti posto di seguito, su YouTube ha già ricevuto oltre 2 milioni di visualizzazioni. Mostra il piccolo che grida entusiasta “Barbie è straordinaria”, mentre gioca con i suoi accessori.

UNA ROTTURA CON IL PASSATO

Love Moschino, ha dato un segnale molto forte alla cultura che ritiene esistano giochi da femmina e giochi da maschio.

Non sorprende del resto, che questa “innovazione” sia stata compiuta insieme a Barbie visto che in più di 50 anni, la bambola si è fatta interprete delle trasformazioni estetiche e culturali della nostra società.

Ma noi siamo pronti??? Questa è la vera domanda! Ammetto che da mamma di un maschio sono rimasta spiazzata.

Ho sempre lasciato scegliere a mio figlio con quali giochi giocare (ovviamente tra quelli adatti alla sua età), senza fare una distinzione di genere.

Un giorno mentre stavo riordinando la cantina insieme a lui, abbiamo trovato la scatola in cui conservavo le barbie di quando ero piccola. Angelo ha volute portarla a casa e per qualche giorno ha giocato con Ken, i bambini di barbie ed il loro cane.

love moschino e barbie

Poi ha messo tutto in un angolo e se ne è dimenticato. Forse era il fascino della novità o sapere che quel gioco era appartenuto alla sua mamma che lo ha incuriosito. Non lo so. Certamente vedere nello spot Love Moschino e Barbie un maschietto così entusiasta per una bambola è una novità che devo maturare.

Jeremy Scott su Instagram scrive: “Sono così felice dell’amore e dell’attenzione che sta avendo il mio spot, per me è stato naturale avere nella pubblicità un bambino che gioca con la Barbie così come le bambine”.

“Sono emozionato dal fatto che tutto questo abbia dato inizio a una discussione sulla neutralità di genere nei giocattoli. Credo che dovremmo lasciare che i bambini giochino felici perché dopotutto giocare è il lavoro dell’infanzia”.

Se oltre a Moschino ami la Barbie, ti ricordo che la Mattel ha dedicato alla sua creatura una mostra intitolata ‘Barbie the Icon ‘, attualmente in corso al Museo Mudec di Milano. Trovi tutte le info sul mio post.

Use your ← → (arrow) keys to browse

0

Pin It on Pinterest

Condividi?

Mi farebbe piacere. Tantissimo! :)