Use your ← → (arrow) keys to browse

LA PRIMA MODELLA MUSULMANA CON HIJAB ASSOLDATA DA H&M

La moda spesso è irriverente, provocatoria e anticipatrice di tendenze. Oliviero Toscani è un mago della fotografia che attraverso un’immagine lancia una polemica, aggredisce chi la osserva inducendolo a porsi delle domande, a mettere in discussione le proprie idee.

Forse  anche H&M ha voluto mettere davanti ai nostri occhi un’immagine che sempre più spesso fa parte della quotidianità ma di cui in generale sappiamo ben poco. La cultura islamica ed il particolare una modella musulmana con uno tra gli elementi che la caratterizzano; il tradizionale velo.

h&m modella musulmana

Lei è Mariah Indrissi di origini pachistane e marocchine. Ha 23 anni, vive a Londra, ha iniziato ad indossare lo hijab a 17 anni ed è la prima modella musulmana con il velo ad apparire in uno spot pubblicitario di H&M. Impensabile, fino a poco fa, che una donna di religione islamica potesse diventare testimonial di una casa di moda prestandosi come “modella musulmana”.

‘CLOSE THE LOOP’ NUOVO VIDEO H&M

Stando a quanto scrive il ‘Daily Mail’ la compagnia svedese ha scoperto Mariah su Instagram. Intervistata dalla CNN (di cui vi allego video in fondo al post) la modella si è detta felicissima del ruolo ed aggiunge: “Si ha spesso l’impressione che le donne che scelgono di portare l’hijab siano ignorate dalla moda – ha detto – quindi è sorprendente che un marchio grande come H&M riconosca il nostro modo di indossare il velo”.

h&m modella musulmana velo
Ostenta: sii chic‘ si legge nel video dello spot ‘Close the Loop’ quando Mariah appare con indosso un lungo blazer rosa, occhiali da sole, orecchino al naso e l’hijab in testa.

Ma prima di proseguire ti posto il video della pubblicità così puoi farti una tua idea:

Il video è rivolto a promuovere la nuova campagna, ‘Close the Loop’, con cui H&M mira a sensibilizzare l’arte del riciclo dei vestiti nei suoi negozi.

H&M PROVOCAZIONE O INNOVAZIONE?

Il mondo cambia velocemente. Ce lo dice anche la prima donna musulmana in passerella. Questo spot enfatizza gli estremi (ma sono ancora estremi?), è un insieme di provocazioni, spunti e domande.

Oltre a Mariah, nella campagna appaiono Iggy Pop, una modella ‘curvy’, una signora anziana con la minigonna, un pugile con una protesi alla gamba.

Il messaggio finale dello spot trasmesso da una voce fuori campo è che ognuno deve essere se stesso. Che tu sia un uomo vestito da donna, o viceversa. Un’ anziana con la minigonna o un quarantenne vestito da teeneger. Ma anche che il velo è come l’anziana con la minigonna: qualcosa che deve sorprendere. Fuori dalle regole. Per attirare l’occhio.

Il video è diventato virale sul web perché la ragazza indossa l’hijab, il tradizionale velo islamico.

Senza dubbio H&M ha trovato il modo per far parlare di sé. Come la prenderanno nel mondo musulmano? Mariah Indrissi verrà colpita dalla fatwa, la condanna a morte dell’imam? La modella ha ottenuto il permesso dei genitori e contravviene ad un solo principio del Corano. Si lascia ‘usare’ dall’Occidente per un’ostentata manifestazione del lusso.

Lei dice: “Ho deciso di partecipare alla campagna perché si trattava di una giusta causa”. E aggiunge che, durante le riprese, per lei era stata attrezzata un’area speciale di spogliatoio e che tutti gli uomini erano istruiti a non toccarla sul set. “Da H&M sono stati molto rispettosi”.

Use your ← → (arrow) keys to browse

0

Pin It on Pinterest

Condividi?

Mi farebbe piacere. Tantissimo! :)