Prev postNext post
Use your ← → (arrow) keys to browse

sopracciglia benedetta rossi blogger

 

Sopracciglia: sono importanti?

Sopracciglia. La prima domanda che mi viene posta quando parlo di make-up e di beauty è se la cura delle sopracciglia è importante. Certo che è importante! Anzi, mi spingo oltre e vi dico che è fondamentale.

Truccarsi, curare la propria pelle e non dedicare le giuste attenzioni alle sopracciglia equivale a spendere tante energie ed ottenere un risultato nettamente inferiore a quello che si potrebbe avere.

Perciò se abbiamo fatto 30, basta pochissimo per fare 31 ed avere il massimo! Questo dal punto di vista teorico, ma nella pratica cosa possiamo/dobbiamo fare?

Sopracciglia – istruzioni per l’uso!

Uso questo titolo per sottolineare che ci sono alcune regole (semplicissime) da seguire. Inizialmente potranno sembrarvi complicate ma vi assicuro che si tratta di basi che assimilerete velocemente con la pratica. Vediamole insieme 🙂

1. Tagliarle.

Piccolo segreto che non tutte conoscono! Lo sapete che se si hanno le sopracciglia molto lunghe, per definire di più la forma, si può tagliare la lunghezza in eccesso? Per farlo sarà sufficiente pettinare verso l’esterno del viso i peletti aiutandovi con un pettinino specifico.

sopracciglia pettinarle

Font image: wikihow.it

 

La parte che “esce” dalla forma desiderata va accorciata tagliando la lunghezza con le forbicine. Potete utilizare quelle da unghie che hanno una leggera forma arcuata nella punta.

Sopracciglia tagliarle

Font image: repubblica.it

 

2. Spinzettarle.

Altra cosa fondamentale è togliere con una pinzetta tutti i peli che sono al di fuori dell’arco; sia sopra che sotto. ATTENZIONE a non definire un arco troppo sottile perché le sopracciglia adesso vanno di moda “grossettine”. Perciò limitatevi solo ai peletti che vedete uscire dalla zona che avete definito.

sguardo

Font image: chedonna.it

 

3. Delinearle con palette occhi e sopracciglia.

Questo passaggio è quello che preferisco perché permette di disegnare in modi molto diversi tra loro le sopracciglia e dare maggiore profondità allo sguardo. Per farvi capire cosa intendo, date un’occhiata alle foto che seguono:

 

definire ciglia

Font image: pinterest

forme sopraccigliadelineare matita

In tutte le immagini potete osservare il confronto tra il prima (naturali) ed il dopo (peletti definiti). Voi quale preferite? Secondo me il dopo è indubbiamente molto meglio!

Come ottenere questo risultato?

Entriamo nel vivo della questione. So che starete pensando che bisogna andare dall’estetista o da una make-up artist per riuscire ad avere questo effetto ma posso assicurarvi che non è così.

Certo dovrete esercitarvi davanti ad uno specchio per ottenere la giusta manualità, ma è molto più facile di quello che sembra. Innanzitutto avete bisogno di una palette adatta a questo scopo e vi consiglio la Eye & Brown Palette (Foxy) di HD Brows che io ho scoperto grazie alla beauty box Abiby.

Se come me adorate i trucchi ed i prodotti beauty, per essere sempre aggiornate sulle novità del settore e risparmiare, vi suggerisco Abiby. Queste beauty box contengono prodotti strepitosi (3 o 5 prodotti a seconda del mese, tutti in formato full size). Il valore dei prodotti contenuti nelle box si aggira sui 90 euro e gli abbonamenti partono da 24,90 euro al mese. Non male vero?!

palette sopracciglia

Questa palette contiene tutto quello di cui avete bisogno per disegnare sopracciglia perfette. Ci sono due colori per le sopracciglia, una cera per fissare la polvere, un ombretto nero per dare la forma all’occhio ed un illuminante per dargli volume.

All’interno della confezione trovate anche l’applicatore doppio; la parte larga da utilizzare per stendere l’ombretto e la parte sottile per disegnare i contorni delle sopracciglia prima di “riempire” l’interno.

Step by step.

  1. In base al colore dei vostri peletti, scegliete l’ombretto che più si avvicina alla tinta di base.
  2. Aiutandovi con l’applicatore (dalla parte sottile), disegnate i contorni delle sopracciglia, proprio come se steste facendo un disegno.
  3. Riempite i contorni sfumando il colore.

Cosa ne pensate? Provate e fatemi sapere!

Prev postNext post
Use your ← → (arrow) keys to browse

0

Pin It on Pinterest

Condividi?

Mi farebbe piacere. Tantissimo! :)